Storia e Cultura della Maremma

Vacanze al Mare in Toscana

Storia e Cultura della Maremma

settembre 24, 2013 Primo Piano 0
Storia e Cultura della Maremma

Un viaggio spettacolare alla scoperta della Maremma Toscana è un’avventura indimenticabile e motivo di arricchimento storico, artistico e culturale.

La Maremma è caratterizzata da paesaggi molto diversi tra loro che danno origine ad una terra selvaggia, dolce e aspra al tempo stesso. Un ambiente dalle tradizioni rudi ed antiche. Ancora fino agli anni 20 di questo secolo, era una landa di acquitrini e paludi malsane dove era difficile sopravvivere e si moriva di malaria.

Gli Spagnoli nel XV e XVI secolo la definirono marisma (terra paludosa), proprio per indicare le scomode condizioni ambientali del periodo. In seguito alle importanti opere di bonifica, avviate dai Lorena e concluse nel corso del ‘900 dall’Ente Maremma, le paludi infestate di zanzare sono state sconfitte e si è risanato l’ambiente.

Ancora oggi si conservano le atmosfere raccolte di antichi borghi e centri storici, unite alle spettacolari luci delle albe e dei tramonti, come i riflessi abbaglianti del suo mare, il verde intenso delle pinete litoranee che ne circondano il territorio. La Maremma centrale è quella grossetana, vero e proprio cuore maremmano.

Curiosate tra i nostri numerosi itinerari alla riscoperta di luoghi incantati e prelibate delizie gastronomiche. Itinerari organizzati che consentono di vivere questa terra, la sua storia e la sua gente.